Perché gli italiani si vogliono trasferire in Australia?

image-adapt-985-mediumLasciare il proprio paese d’origine non è una decisione facile. Che sia una ricerca di avventura o un tentativo di realizzare i propri sogni o ancora il perseguimento di una carriera lavorativa, è una decisione che richiede una forte motivazione. La cosa migliore è quindi sapere esattamente in cosa ci si sta cacciando e che cosa significhi esattamente andare a vivere in Australia. Questo paese di certo non è il paradiso perduto che molte persone pensano che sia, ma è un paese con una straordinaria qualità della vita ed rappresenta pertanto uno dei luoghi migliori in cui si possa scegliere di costruire una nuova vita. Vediamo nel dettaglio quindi cosa questa nazione abbia da offrire alle persone che decidono di farne la loro nuova patria. Se desideri maggiori informazioni, cerca come trasferirsi in Australia su Just Australia.

L’Australia ha una densità di popolazione tra le più basse al mondo. Il paese ha meno di 25 milioni di abitanti, e la stragrande maggioranza di questi vive nelle grandi città o nelle loro immediate vicinanze. La maggior parte del territorio è costituito da immensi spazi inesplorati dove la natura regna sovrana: vegetazione ricca e animali selvaggi sono la regola in queste zone. La bassa densità favorisce anche un atteggiamento rilassato e informale che, come scoprirai molto presto, è un tratto tipico di tutti gli australiani. I ritmi di vita qui sono molto più lenti e rilassati, tanto nel tempo libero quanto durante le ore lavorative. Un altro elemento molto positivo del trasferirsi in Australia è il suo intrinseco multiculturalismo: benché la componente aborigena sia presente, l’Australia è nata come una colonia, il ché significa che i suoi abitanti sono essi stessi immigrati. La società è di conseguenza particolarmente accogliente verso nuovi migranti e promuove il multiculturalismo come ideale sociale. Si calcola che 1 abitante su 4 non sia infatti nato in Australia, ma provenga dall’estero. Il paese non viene appesantito da una tale presenza di stranieri ma anzi risulta arricchito, dal momento che offre opportunità di lavoro infinite: essendo una nazione relativamente giovane (l’età media è di 37 anni), possiede una gran quantità di energia che viene investita principalmente nel sostenere il mercato del lavoro e la creazione di piccole e medie imprese. Il livello di disoccupazione è estremamente basso, così come il livello di criminalità. Gli stipendi sono molto buoni, ma proporzionati al costo della vita, che è a sua volta molto alto. La qualità della vita che ne deriva è tra le migliori (se non la migliore in assoluto) al mondo, specialmente in città come Melbourne e Sidney.

Perché gli italiani si vogliono trasferire in Australia?

L’Australia è diventata la patria sogno di molti italiani nel corso degli ultimi anni, in parte a causa della complicata situazione economica dell’Italia, in parte perché possiede un gran numero di caratteristiche che risultano molto attraenti per la gente italiana. Per coloro che amano stare al caldo tutto l’anno ad esempio, trasferirsi in Australia è la scelta ideale considerato che il paese ha un clima fantastico. La maggior parte del territorio è caratterizzata da un’alternanza bi-stagionale piuttosto che quadri-stagionale e le temperature scendono raramente sotto i 25 gradi. La zona più fredda si trova principalmente nella costa meridionale, attorno alla città di Melbourne, ma anche lì il freddo non è mai eccessivo. Il sistema politico è sostanzialmente privo di corruzione e ci sono numerose opportunità lavorative praticamente per chiunque. La comunità italiana in Australia conta almeno 2 milioni di persone perciò non ti sentirai mai abbandonato se avrai bisogno del supporto di un connazionale. Se il tuo obiettivo è una carriera di studio inoltre, trasferirsi in Australia ti offrirà delle scelte meritevoli qualunque sia il tuo campo di studi o semplicemente per migliorare le tue abilità d’inglese, visto che il paese possiede alcune tra le migliori scuole d’inglese al mondo. Qui la meritocrazia la fa da padrone: non importa da dove tu provenga o che tipo di lavoro tu svolga, trasferirsi in Australia significa che se sei bravo in quello che fai, farai carriera. Gli australiani hanno una predilezione particolare per gli italiani, specialmente nel settore della moda e della ristorazione.

Ottenere una Visa può essere un processo lungo e complicato e se desideri ancora lavorare in Australia dopo che la tua Visa è scaduta, avrai bisogno di trovare uno sponsor che ti supporti e che garantisca per te, cosa che può risultare un po’ difficile. Tuttavia, tolte queste difficoltà tecniche, il sistema burocratico è molto efficiente e troverai sempre qualcuno disposto ad aiutarti. Se la tua motivazione personale è molto forte, cerca maggiori dettagli riguardo il trasferirsi in Australia su Just Australia e comincia a progettare la tua nuova vita lì.

Add a Comment

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *


cinq − = 1